Questo sito contribuisce all'audience di

Questo sito contribuisce all'audience di

11 C
Milano
sabato 2 Marzo 2024

BNP Paribas sotto pressione per mancato raggiungimento obiettivi di profitto

La significativa caduta delle azioni di BNP Paribas, con un declino di quasi il 10% giovedì, riflette un momento difficile per diverse banche europee. Questo calo è stato scatenato dal rinvio dell’obiettivo chiave di redditività, con la banca ora mirante a raggiungere un rendimento del 12% sul patrimonio tangibile nel 2026 anziché nel 2025. BNP Paribas ha attribuito parte di questa modifica alla decisione della Banca Centrale Europea di interrompere il pagamento degli interessi sulle riserve minime detenute dalle banche commerciali.

Questa revisione dell’obiettivo è stata accompagnata da una visione più cauta sull’economia europea, influenzando negativamente anche le azioni di altre banche francesi, con Société Générale e Crédit Agricole che hanno registrato cali rispettivamente del 3% e del 2%. Questa dinamica evidenzia la sensibilità dei mercati finanziari a cambiamenti nei target strategici delle istituzioni bancarie e alla percezione generale delle prospettive economiche.

Latest News