9.7 C
Milano
lunedì, Ottobre 25, 2021

Bitcoin, transazioni superano i $ 15 trilioni: rappresentano il 71% del PIL Usa





L’interesse per il Bitcoin rimane ancora alto nel 2021 e si evince dalle transazioni in corso negli Stati Uniti.

Secondo i dati forniti dalla società di analisi di mercato Glassnode, il volume di trasferimento di Bitcoin per il 2021 ha raggiunto i 15,8 trilioni di dollari. La cifra rappresenta il 71,08% del prodotto interno lordo degli Stati Uniti pari a 22,24 trilioni.

I dati comportano la quantità totale di Bitcoin trasferiti su catena per transazioni di successo nel 2021.

Il valore di trasferimento ha raggiunto il picco durante la corsa al rialzo di Bitcoin all’inizio di quest’anno, quando la maggior parte delle istituzioni ha registrato un elevato flusso netto di capitale nello spazio delle criptovalute. Allo stesso tempo, alcuni analisti ritengono che il settore delle criptovalute potrebbe ancora registrare un ulteriore afflusso di investimenti istituzionali. Di conseguenza, quando il prezzo del Bitcoin è crollato da maggio, anche il valore dei trasferimenti ha oscillato. Tuttavia, il movimento Bitcoin ha mostrato resilienza durante la recente correzione dei prezzi. In particolare, il valore di Bitcoin si è corretto di quasi il 50% dal prezzo massimo storico di $ 64.800 registrato a metà aprile di quest’anno.

Lo status crescente di Bitcoin nel sistema finanziario è evidenziato da varie giurisdizioni che mostrano l’intenzione di utilizzare l’asset come valuta normale. Ad esempio, il sindaco della città di Jackson, negli Stati Uniti, Scott Conger, ha annunciato che la città sta valutando di accettare il pagamento delle tasse sulla proprietà in Bitcoin, consentendo ai suoi dipendenti di pagare in dollari Bitcoin medio.

Latest News

Web TV