20.7 C
Milano
mercoledì 4 Agosto 2021

Bce, svolta su target inflazione: ora 2% simmetrico

I più letti

Diversi cambiamenti in vista in casa Bce. Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) ha pubblicato oggi una dichiarazione che illustra la sua nuova strategia di politica monetaria.

Il Consiglio direttivo considera che il miglior modo per mantenere la stabilità dei prezzi sia perseguire un obiettivo di inflazione del 2% a medio termine. Una svolta di portata storica.

Si parla di obiettivo simmetrico, nel senso che scostamenti negativi e positivi dell’inflazione dall’obiettivo sono ugualmente inopportuni. Quando l’economia opera in prossimità del limite inferiore per i tassi di interesse nominali, è necessaria un’azione di politica monetaria particolarmente incisiva o persistente per evitare che le deviazioni negative dall’obiettivo di inflazione si radichino. Ciò inoltre può comportare un periodo transitorio in cui l’inflazione si colloca su un livello moderatamente al di sopra dell’obiettivo. Il nuovo obiettivo di inflazione della Bce “non è una soglia massima”, ha voluto sottolineare la presidente della Bce, Christine Lagarde nella conferenza stampa sui risultati della revisione alla strategia. La passata definizione di stabilità dei prezzi (inflazione inferiore ma vicina al 2%) “era troppo elaborata e occasionalmente dava adito a fraintendimenti sulle intenzioni del Consiglio”, mentre “la nuova formulazione rimuove qualunque ambiguità”.

Il Consiglio direttivo ha confermato altresì che l’insieme dei tassi di interesse della BCE continua a essere il principale strumento di politica monetaria. Le indicazioni prospettiche sui tassi (forward guidance), gli acquisti di attività e le operazioni di rifinanziamento a più lungo termine, che negli ultimi dieci anni hanno contribuito ad attenuare i vincoli generati dal limite inferiore per i tassi di interesse nominali, rimangono parte integrante dello strumentario della BCE, da utilizzare ove opportuno.

“Sono lieta di annunciare che il Consiglio direttivo ha approvato ieri la nuova strategia di politica monetaria della BCE. Pur avendo come punto fermo il mandato primario di stabilità dei prezzi della BCE, il riesame ci ha consentito di rivedere con spirito critico il nostro pensiero, coinvolgere numerosi interlocutori, riflettere, discutere e raggiungere un terreno di intesa su come adeguare la nostra strategia. La nuova strategia rappresenta una base solida che ci guiderà nella conduzione della politica monetaria negli anni a venire,” ha dichiarato Christine Lagarde, Presidente della BCE.

Il Consiglio direttivo ha confermato che l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IAPC) resta la misura più adeguata alla valutazione della stabilità dei prezzi. Tuttavia, riconosce che l’inclusione nello IAPC dei costi relativi alle abitazioni occupate dai proprietari rappresenterebbe meglio l’inflazione rilevante per le famiglie e che tale processo di inclusione è un progetto pluriennale. Nel frattempo, nelle proprie valutazioni di politica monetaria il Consiglio direttivo terrà conto di misure dell’inflazione che comprendono stime iniziali dei costi relativi alle abitazioni occupate dai proprietari, al fine di integrare l’insieme di indicatori più ampi dell’inflazione di cui si avvale.

Tutti questi cambiamenti inizieranno ad essere in vigore dal prossimo Consiglio direttivo monetario, che si terrà il 22 luglio, ha precisato la Bce.

Secondo la presidente, Christine Lagarde “la nuova strategia è una solida base che ci guiderà nella conduzione della politica monetaria negli anni a venire”.

La nuova strategia verrà rivista “periodicamente”, con la prossima valutazione prevista nel 2025. A tal proposito la BCE ha voluto sottolineare che “non si possono aspettare di nuovo 18 anni per una revisione della strategia.; d’ora in avanti avverranno su base regolare”.

Nel frattempo, il Ftse Mib resta in profondo rosso (-3,09%) mentre l’euro prende il volo sul dollaro (+0,45%) a 1,1845 e il mercato vende Btp. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome

spot_img

Latest News