29.4 C
Milano
sabato 2 Luglio 2022

Aste, un intero borgo toscano a 3,7 milioni: l’affare di Chapter

Arezzo – Il gruppo Chapter Hotels Italia ha acquistato il borgo di Fontebussi a Cavriglia (Arezzo): è quanto annuncia il Comune in una nota, esprimendo soddisfazione per la prospettiva di rilancio del turismo nell’area. La struttura per anni aveva ospitato un resort, poi chiuso: la sesta asta al tribunale di Arezzo, bandita con un prezzo base di 3,7 milioni di euro, ha decretato l’aggiudicazione al gruppo dell’imprenditore Marco Cilia, già attivo con l’hotel Chapter Roma nella capitale.

“Siamo felici ed emozionati – dichiara Cilia – di poter portare la nostra visione in una zona così affascinante come quella del Valdarno. La nostra sarà una riqualificazione che rispetterà il paesaggio e che porterà una nuova filosofia di ospitalità ma anche un turismo internazionale per la zona di Cavriglia”. Cilia ha inaugurato tre anni fa il Chapter Roma, che aderisce al network Design Hotels (gruppo Marriott).

“Cavriglia ritrova un ulteriore punto di riferimento per l’accoglienza turistica – afferma il sindaco Leonardo Degl’Innocenti o Sanni – e lo fa in un momento di grande crescita per il comparto del turismo, anche alla luce dei progetti in via di realizzazione grazie ai fondi provenienti dal Pnrr e conquistati dal Comune”. Il riferimento è al progetto di rinascita e riqualificazione del borgo di Castelnuovo d’Avane, che si aggiunge all’ampliamento del campo da Golf, la prossima inaugurazione del nuovo Centro polivalente di Bellosguardo, e al progetto che prevede la nascita del Parco dello sport.

Latest News