1 C
Milano
sabato 28 Gennaio 2023

Ansaldo Energia, CDP Equity: partecipazione strategica verso il piano industriale di rilancio

Milano – CDP Equity conferma che lo sviluppo della situazione attuale di Ansaldo Energia viene seguito con la massima attenzione e priorità per tutelare l’interesse della società e di tutte le parti coinvolte. In questa prospettiva – informa una nota – stante la strategicità della partecipazione in Ansaldo Energia, evidenzia che è stato già avviato un percorso per assicurare il rilancio della Società secondo i seguenti principali passaggi”. “Ansaldo Energia sta rapidamente finalizzando la revisione del nuovo piano industriale di rilancio che terrà conto del mutato contesto macro-economico, degli impatti geo-politici e delle mutate esigenze del settore”, sottolinea CDP, spiegando che “in parallelo, la società sta definendo con i soci e le banche finanziatrici la manovra finanziaria necessaria a garantirne l’implementazione”.

“In questo quadro, si stanno valutando tutte le iniziative di intervento possibili, ivi compresa la ricapitalizzazione della società eventualmente con il concorso di altri soggetti, – prosegue la nota – anche attraverso la conversione a patrimonio del prestito soci di 200 milioni di euro erogato da CDP Equity nel 2019, con l’obiettivo di rafforzare la società e di preservarne competenze e valore”. “Immediatamente a seguire, CDP Equity, nel rispetto delle previsioni statutarie, sottoporrà ai competenti organi deliberanti la partecipazione alla manovra, percorso che si auspica possa concludersi entro la fine del corrente anno”, precisa CDP, aggiungendo che “sta già da tempo supportando il management per rafforzare i rapporti commerciali della società, anche al fine di facilitare l’acquisizione di nuovi ordini. A tale scopo, è cruciale la collaborazione da parte di tutti per assicurare il regolare svolgimento dell’attività aziendale e preservare la reputazione ed il potenziale commerciale che Ansaldo ha in Italia e all’estero”.

Latest News