22.4 C
Milano
lunedì, Settembre 20, 2021

Anima, ad agosto raccolta cresce ancora: 528 mln, 2 mld da inizio anno

La raccolta cresce ancora per il Gruppo ANIMA, che ad agosto 2021 ha registrato una raccolta netta di 528 milioni di euro (escluse le assicurazioni di ramo I), per un totale oltre 2,0 miliardi di euro da inizio anno.

A fine agosto il patrimonio gestito del Gruppo ANIMA ha superato i 200,8 miliardi di euro, circa 14 miliardi di euro in più rispetto all’importo di fine agosto 2020.

A luglio, la raccolta netta di risparmio gestito era stata positiva per 462 milioni di euro, per un totale da inizio anno positivo per 1,5 miliardi di euro; le masse avevano superato per la prima volta i 200 miliardi di euro, in incremento di circa 15 miliardi di euro rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

“I flussi netti di agosto non hanno risentito della consueta stagionalità legata alla riduzione dell’attività commerciale nel la pausa estiva, che segna il secondo miglior risultato mensile di quest’anno; le prestazioni dei nostri prodotti, che sono migliore in molte asset class rispetto a quelle di un mercato già positivo, continuare a supportare la rotazione dal enorme quantità di liquidità detenuta nei conti correnti dei clienti retail verso soluzioni in grado di erogare rendimenti adeguati al rischio interessanti”, ha commentato Alessandro Melzi d’Eril, amministratore delegato di ANIMA Holding.

La raccolta cresce ancora per il Gruppo ANIMA, che ad agosto 2021 ha registrato una raccolta netta di 528 milioni di euro (escluse le assicurazioni di ramo I), per un totale oltre 2,0 miliardi di euro da inizio anno.

A fine agosto il patrimonio gestito del Gruppo ANIMA ha superato i 200,8 miliardi di euro, circa 14 miliardi di euro in più rispetto all’importo di fine agosto 2020.

A luglio, la raccolta netta di risparmio gestito era stata positiva per 462 milioni di euro, per un totale da inizio anno positivo per 1,5 miliardi di euro; le masse avevano superato per la prima volta i 200 miliardi di euro, in incremento di circa 15 miliardi di euro rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

“I flussi netti di agosto non hanno risentito della consueta stagionalità legata alla riduzione dell’attività commerciale nel la pausa estiva, che segna il secondo miglior risultato mensile di quest’anno; le prestazioni dei nostri prodotti, che sono migliore in molte asset class rispetto a quelle di un mercato già positivo, continuare a supportare la rotazione dal enorme quantità di liquidità detenuta nei conti correnti dei clienti retail verso soluzioni in grado di erogare rendimenti adeguati al rischio interessanti”, ha commentato Alessandro Melzi d’Eril, amministratore delegato di ANIMA Holding.

Latest News

I più letti